Alfa Romeo GT – Immatr. 04/2006


Approccio:

Lo stato degli interni era ottimo, quasi non ho usato l’aspirapolvere…
Queste sono le condizioni migliori per esprimere al meglio il detailing, concentriamoci a migliorare quanto di buono già fatto!
Cercando bene qualche residuo l’ho trovato.

Purtroppo non posso dire altrettanto della carrozzeria: l’età ed i continui lavaggi hanno fatto perdere vitalità al colore riempendo di “swirls” l’intera macchina.
In controluce l’aspetto era disastroso. Peccato su una macchina così.
Graffi diffusi e segni di “portierate” sulle fiancate completavano l’opera di devalorizzazione della vettura.

Interni

  • Aspirazione meccanica detriti
  • Ho dedicato la maggior parte del tempo alla pulizia della pelle.
    STEP1: con detergenti specifici ho pulito approfonditamente facendomi aiutare dal vapore per incentivare la dilatazione dei pori della superficie.
    STEP2: applicazione lozione SEALER idratante, rinnovante e protettiva tramite applicazione micromanuale.
    (le condizioni del volante troppo usurato e di alcune fessurazioni sono migliorate)
  • Applicazione prodotto ODOUR CLEANER
  • Pulizia Vetri

Esterno

  • Asportazione sporco pesante con getto pressurizzato
  • Maschera di schiuma sciogli sporco
  • Rimozione macchie di catrame dalle portiere
  • Pulizia dettagliata Cerchioni con detergente per lega
  • Applicazione TIRE GEL (tra due settimane le gomme avranno ancora l’effetto “idratato”)

Special Esterni

4 STEP – PAINT CORRECTION

  • Claying
  • Protezione delle gomme e plastiche esterne (i prodotti che userò di seguito potrebbero rovinarle)
  • Rimozione dei graffi medio/pesanti sul cofano, retro targa, bagagliaio, minigonne laterali e segni sportellate tramite carteggiatura (profondi ma rimediabili)
  • Ripristino delle zone carteggiate tramite COLOR RESTORER
  • Trattamento dell’intera superficie con elettroutensile, disco bugnato medio e COMPOUND
  • Trattamento dell’intera superficie con elettroutensile, disco bugnato soffice e POLISH
  • Tocco finale con ULTIMATE DETAILER per una super lucentezza

Il colore ha riacquistato la sua brillantezza ed ora se la doveste incrociare vi volterete per osservarla.

Ringrazio l’amico proprietario per avermi concesso questa occasione.
L’auto è del 2006 e sono stato uno dei primi a salirci.

Immagini in ordine cronologico…

.